Offerta Formativa CPIA Lingua italiana L2

Perché studiare l’italiano? 

  1. PER CONOSCERSI
  2. PER CERCARE LAVORO
  3. PER DIRE QUELLO CHE SAI FARE
  4. PER CHIEDERE AIUTO
  5. PER VIVERE INSIEME
  6. PER I DOCUMENTI DI SOGGIORNO E LA CITTADINANZA
  7. PER LO STUDIO
    • Per iscriversi ai Corsi Regionali esempio corsi OOSS
    • Per prendere un Diploma di Studio Italiano:
    • Licenza Media
    • Competenze obbligatorie area generale del biennio scuola superiore
    • Diploma di Scuola Superiore vedi gli altri percorsi del CPIA 
Questo è un video realizzato per il progetto FAMI “Educittà:educazione civica e italino di prossimità”. Soggetto capofila Comune di Venezia, Servizio Immigrazione e partner Università Ca’ Foscari di Venezia, Labcom.

Lettura strumentale di Base

La durata dipende dal programma individualizzato: Il livello di prima alfabetizzazione è rivolto a chi non ha mai frequentato la scuola e vuole imparare a leggere e scrivere iniziando dai suoni e dalle parole. 

Verso A1 rivolto a Migranti adulti che hanno ricevuto un’istruzione per meno di 5 anni. Per chi non è in ancora capace di usare la letto-scrittura nella maggior parte delle situazioni quotidiane, anche se riesce comunque a leggere o scrivere ad esempio parole isolate.

durata: Massimo 100 ore + 10 ore accoglienza

Per chi è appena arrivato in Italia, non comprende e non parla.

ESAME FINALE dopo frequenza minima del  75%  del piano personale (Test valido al fine del punteggio per il nuovo Accordo Integrazione)

durata massimo 80 ore a seconda del Piano individuale

Per chi comprende un po’ la lingua, comunica in italiano usando poche frasi di uso quotidiano o ha già frequentato un corso A1. Per chi ha imparato un po’ di italiano in modo spontaneo senza frequentare un corso.

ESAME FINALE INTERNO dopo frequenza minima del  75%  del piano personale (Test valido al fine dell’Accordo Integrazione e della richiesta del Permesso di soggiorno di lungo periodo).

ESAME A2 INTEGRAZIONE con ENTE CERTIFICATORE CILS :)ascolto-lettura-scrittura-orale), valido per il permesso di lungo soggiorno UE, Quota esame per l’Università -studenti cpia € 30,00.

ESAME A2 NORMALE CON ENTE CERTIFICATORE CILS (ascolto-lettura.grammatica-scrittura-orale) valido per la carta di soggiorno, per i corsi regionali se richiesto (quota esame con l’università € 30)

Livello B1: è il livello di AUTONOMIA. è rivolto a chi ha già frequentato il livello A2 di italiano oppure ha imparato la lingua spontaneamente ma non in modo corretto. Se sai già parlare un po’, sei in Italia da più anni, capisci ma chai ancora difficoltà, conosci le regole di base della lingua ma vuoi perfezionare e certificare l’italiano , questo è il corso che ti porta all‘esame utile per richiedere la CITTADINANZA ITALIANA. 

TEST FINALE B1 CITTADINANZA (Ascolto-lettura-scrittura-produzione orale) CON ENTE CERTIFICATORE CILS (quota Università per sostenere l’esame € 100€) : Presso la sede di FELTRE E BELLUNO

TEST FINALE B1 NORMALE (Ascolto-lettura-grammatica-scrittura-prova orale)CON ENTE CERTIFICATORE CILS (Quota esame Università solo per studenti del CPIA €60,00): Non solo per la cittadinanza, ma valido in tutti gli ambiti util all’estero e in Italia (Lavoro, Studio ecc)

Livello B2: per approfondire il livello di padronanza dell’italiano. è utile e richiesto per lo studio all’università o la frequenza di corsi specifici che richiedono una buona conoscenza dell’italiano non solo nella vita quotidiana ma anche in diversi settori, quali la comprensione di testi medio lunghi che riguardano l’attualità e vari argomenti. Imparerai a scrivere testi più completi come lettere formali, racconti che riguardano la tua vita, il tuo curriculum di lavoro e di studio. è il livello in cui studi le strutture grammaticali più complesse dell’italiano e sarai capace di esprimere opinioni e parlare di progetti riguardo a vari argomenti.

ESAME FINALE CON ENTE CERTIFICATORE CILS (dicembre-giugno di ogni anno).

è consigliabile la frequenza del corso.

I Livelli C1-C2 sono finalizzati all’apprendimento COMPETENTE della lingua italiana. Per il riconoscimento del titolo di studio Universitario o professionale è necessario presentare il livello C1

IL LIVELLO C1: Si colloca nella fascia alta del modello QCER; è il livello della padronanza nella competenza in italiano come lingua straniera: prevede un ampliamento  dell’area degli usi linguistici e dei contesti di comunicazione. Permette di comunicare non solo in situazioni tipiche della vita quotidiana, ma anche nei rapporti formali per scopi sociali, accademici e professionali. Chi possiede questo livello è in grado di interagire oralmente e per scritto con enti pubblici, aziende ecc. dimostrando di saper assumere un ruolo adeguato alla situazione.

Il LIVELLO C2 è quello della piena padronanza della competenza in italiano come lingua straniera: prevede un ulteriore ampliamento degli usi linguistici rispetto al livello CILS TRE-C1 e la reale capacità del candidato di dominare una vasta gamma di situazioni comunicative, tutte le situazioni informali e formali di comunicazione, così come quelle professionali. Il candidato deve dimostrare un’ottima padronanza della lingua italiana, anche se non completamente equiparabile a quella di un parlante nativo.

ESAME CON ENTE CERTIFICATORE CILS sessioni di dicembre e giugno di ogni anno  FELTRE E BELLUNO

Print Friendly, PDF & Email